Ecco perché la gluconeogenesi è attivata solo dal digiuno. Tutte le diete cercano di imitare questo meccanismo brucia grassi (con scarso successo).

E’ veramente possibile perdere 6 kg di grasso corporeo in 5 giorni, senza usare diete, pillole, integratori o recandosi in costosissime cliniche o centri benessere?

Scopri ora il primo metodo multimediale online pratico che ti aiuta ad usare il digiuno per la perdita definitiva del sovrappeso.

Ecco cosa puoi fare col digiuno.

Se davvero vuoi dimagrire fino a 6 kg in 5 giorni, senza più riprendere il grasso perduto, allora questa è la lettera più importante che tu abbia mai letto sino ad ora.

Se hai perso fiducia nelle diete dimagranti e pensi che il problema sia la tua poca forza di volontà nel portarle a termine, sappi che non sei tu a sbagliare, ma lo specialista di turno che non ha mai scoperto il segreto della gluconeogenesi (e se l’ha scoperto se ne è guardato bene dal raccontartelo per non perdere i suoi guadagni).

Continua a leggere e scoprirai come in realtà esiste una soluzione semplice e definitiva al tuo problema.

Dieta del Digiuno Foto Marco MoriglioniCiao mi chiamo Marco Moriglioni ed ho scoperto un metodo semplice e naturale, che ti farà dimagrire, per sempre fino a 6 kg in 5 giorni, utilizzando il digiuno senza soffrire la fame, mal di testa, capogiri, debolezza fisica e senza farti rinunciare agli impegni della tua vita quotidiana.

Il tuo dietologo, nutrizionista o chiunque operi nel campo del dimagrimento ti sta mentendo, perché non ti racconta che oltre il 65% delle diete dimagranti è destinato a fallire, ma questo dato sale al 95% se si considera che chi ha portato a termine la dieta con successo nei mesi successivi ha ripreso tutto il grasso perso (Tracy Mann su American Psychologist 2007).

Invece esiste un metodo infallibile, nato con l’uomo, che sfruttando la gluconeogenesi, ti libera in modo definitivo dal grasso superfluo.

La storia rocambolesca di come ho scoperto questo potente metodo

Capisco che ti ho fatto delle affermazioni forti e so già che ti stai chiedendo perché ho detto questo. A questa domanda ti risponderò tra poco

Continua a leggere, prima voglio raccontarti la rocambolesca storia di come ho scoperto questo metodo.

Di professione faccio l’agente di commercio nella consulenza sul web marketing. Sono padre di tre stupende “bambine“: Luna di 21 anni, Neve di 17 e Nike di 12 anni e sono sposato con Claudia da 25 anni.

Insomma visto da fuori posso essere “inquadrato” come l’italiano medio. In effetti così ero fino a 6 anni fa (italiano medio).

Poi un evento cambiò tutto.

Ho sempre avuto molti impegni e per certi e condotto una vita stressante. Lavoro (troppe ore!), famiglia, scuole delle bimbe, tasse, mutuo e spese sempre in aumento, palestra, volontariato, e così via.

Questo stile di vita mi ha portato nel tempo a bilanciare le energie spese, mangiando sino a 5 pasti al giorno (compresi gli spuntini)!

Inoltre i frequenti mal di testa (da stress e sovralimentazione) li mettevo a tacere con gli analgesici. Ero diventato una persona alta 1,75 m che aveva raggiunto il ragguardevole peso di 80 kg!

Veniamo al fatto. Quel giorno di 6 anni fa mi trovavo in vacanza con la famiglia tra i monti del trentino. Un mal di testa mi aveva attanagliato e sembrava non volermi mollare (nonostante la doppia dose di farmaco!).

Ad un certo punto diventò così intenso che Claudia, spaventata, decise di chiamare il pronto soccorso. Il medico intervenuto in ambulanza, visto che mi contorcevo dal dolore, decise per il ricovero e per completare il quadretto, mi comparvero anche la nausea ed il vomito.

All’ospedale le analisi non fecero trapelare nulla di insolito, ma il mal di testa ormai era diventato insopportabile (non scomparve nemmeno con la morfina!) e per i medici la diagnosi poteva essere una sola: MENINGITE

Decisero di praticarmi un prelievo del midollo spinale.

Quindi mi misero seduto sul lettino, il dottore mi disse che dovevo rimanere immobile anche sentendo dolore. L’ago iniziò ad entrare nella parte bassa della schiena lo sentivo entrare e stringevo i denti per il forte male che provavo e all’improvviso un dolore lancinante mi fece schizzare in piedi.

Adesso oltre alla testa anche la schiena e le gambe stavano facendo la loro parte in questa danza del dolore. Mi ricordo che mi pervase un senso quasi di vendetta, avrei voluto picchiare quel medico (anche se lui stava cercando di aiutarmi, a modo suo).

In quell’istante mi sentii proiettato come fuori dal corpo, vedevo tutto come se stessi guardando un film. Mi sopraggiunse una specie di scossa e le tensioni del mio corpo, cominciarono a sciogliersi ed il dolore (alla schiena ed alla testa) sembrarono piano piano dissolversi.

Ricordo bene che la prima parola che mi venne in mente fu: “RESPONSABILITÀ“.

In quel preciso momento cambiò tutto.

Mi sentii risoluto, come se da sempre sapessi cosa avrei dovuto fare. Così decisi, basta analisi e dopo la notte me ne sarei andato.

Alla mattina venni visitato da un medico neurologo che mi esortò a fare l’analisi interrotta la notte precedente. Lei era convinta che potessi essere affetto da meningite.

Guardando la cartella poi scoprì che per calmarmi i dolori usarono anche della morfina. Questa cosa rese nervosa la dottoressa, nei confronti dei colleghi della guardia medica e rafforzo il suo sospetto sulla mia patologia (nonostante i sintomi stessero scomparendo).

Più volte durante il giorno lo staff medico tentò di convincermi a rifare l’esame, ma dentro di me si radicò sempre più la certezza che non erano dei germi a minacciare la mia salute, ma un pessimo stile di vita.

Subentrò in me anche un profondo senso di gratitudine per questa specie di “illuminazione“. Sentii che da allora in poi sarei diventato io l’unico vero responsabile della mia salute.

Claudia vedendomi così deciso, pur preoccupata, mi sostenne come ha sempre fatto in tutte le nostre decisioni più importanti.

Mi sentivo Marco contro tutti.

Uscii il giorno dopo dall’ospedale, dopo aver firmato dei fogli di rilascio (anche se i medici avrebbero voluto tenermi sotto controllo).

Cominciò per me da quel giorno una ricerca profonda, fatta di letture e studio di autori “fuori dal coro“. Da Vadim Zeland, Arnold Ehret, Wilhelm Reich, Rudolf Steiner, solo per citarne alcuni.

Questo percorso trasformerà per sempre le mie credenze su ciò che è sano da ciò che porta alla malattia.

Cambiai la mia alimentazione, che come ti ho raccontato, passò da 3 o 4 pasti al giorno (a volte anche sei!), basata su quantità precise di grassi, carboidrati e proteine per ogni pranzo a soli due pasti (ma oggi anche meno), basati soprattutto sul consumo di frutta e verdura principalmente cruda.

Non hai niente di sbagliato in te: sono le diete a non funzionare!

So cosa stai pensando:

Sì, Marco, bella storia, ma io sono un caso diverso dal tuo, ho tentato con diverse diete dimagranti ed alla fine i chili di troppo sono tornati!

Hai ragione, inoltre la frustrazione che hai provato per un altro tentativo andato a vuoto è la stessa che provi tutte le mattine davanti allo specchio o quando sali sulla bilancia.

Mangiare da un lato ti consola e dall’altro ti fa sentire in colpa perché sai che se tutto va bene non ingrasserai, ma invece è molto probabile che il peso del tuo corpo salirà inesorabilmente.

In te ci sarà la convinzione che passata la giovinezza non si può più tornare al peso di una volta. In fondo te lo dicono tutti, da chi ti sta intorno a tutti gli esperti che hai consultato sino ad oggi.

Era così anche per me. In più ci avevo messo anni di duro lavoro in palestra per invertire la tendenza.

Però lasciami usare un francesismo: BALLE!

La verità è che ti hanno mentito (in buona o cattiva fede), le diete non funzionano e lo stabilisce uno studio del 2007 pubblicato su American Psycologist dalla dottoressa Traci Mann.

Solo il 65% delle persone che inizia una dieta riesce a portarla a termine con successo. Ma se contiamo anche quelli che nel medio e lungo periodo riescono a mantenere i risultati raggiunti la percentuale crolla al 5%.

Hai letto bene, solo il 5% di chi inizia una dieta ottiene il risultato sperato nel tempo.

Ecco perché dico che finora ti hanno mentito sulle diete dimagranti. Chi era in buona fede era ignorante rispetto a questi dati scientifici, chi lo sapeva non voleva rinunciare al suo guadagno.

Nel metodo che ti propongo io, la differenza rispetto a tutti gli altri sistemi di dimagrimento sta nel fatto che è l’unico ad attivare la gluconeogenesi nel tuo corpo.

La gluconeogenesi è il meccanismo messo in atto dal tuo corpo che in assenza di zuccheri utilizza i corpi chetonici come carburante per tutte le attività cellulari. I corpi chetonici arrivano dal catabolismo dei grassi.

Insomma il tuo cervello, quando finiscono gli zuccheri usa i grassi del corpo per farti condurre la tua vita di tutti i giorni. Questo lo stabilisce uno studio pubblicato su Clinics in Endocrinology and Metabolism nel 1976 da Cahill GF Jr.

La gluconeogenesi è attivata solo durante il digiuno tutte le altre diete tentano di imitarla ed in parte riescono a funzionare, impiegandoci, però, molto più tempo e tenendoti in una condizione di sacrificio.

Ora starai pensando:

Bravo, smetto di mangiare, soffro le pene dell’inferno e grazie tante che dimagrisco, ma io non ci riuscirò mai!”

Lo pensavo anch’io, ma dopo aver scoperto il metodo della Dieta del Digiuno, mi sono dovuto ricredere. Si sono ricredute anche le persone a cui ho fatto provare nel tempo questo sistema.

La verità è che smettere di mangiare e digiunare sono due cose differenti. Nel primo caso in effetti soffrirai di crampi allo stomaco, mal di testa, mancanza di energia e perdita di lucidità mentale.

Nel digiuno intelligente, invece, terrai a bada questi sintomi nelle prime ore per poi non provarli più nei giorni successivi.

Così potrai condurre la tua vita quotidiana in tutta tranquillità, concedendo un meritato riposo al tuo intestino per qualche giorno, il quale ti ringrazierà facendoti perdere il peso desiderato.

Fantastico, vero?

La tecnica che ti propongo è basata su due punti fondamentali:

  1. inizi con una pulizia intestinale
  2. continui bevendo tanta acqua

La pulizia iniziale dell’intestino è un procedimento semplice e naturale che farai comodamente a casa evitando così che ti si scatenino i sintomi iniziali della fame.

Poi durante il digiuno dovrai bere dell’acqua con un criterio ben preciso per favorire la disintossicazione del tuo corpo (perdita dei grassi) e mettere a tacere definitivamente la voglia di mangiare.

Marco ma tu chi sei per dire che questo metodo funziona, che davvero col digiuno posso perdere il grasso superfluo?

Ti rispondo subito che non sono un medico, ho lavorato per tanti anni come chimico in diversi laboratori di ricerca e lo scetticismo, il mettere in dubbio le affermazioni faceva parte del mio lavoro.

Quel metodo mi è rimasto addosso come una maglietta bagnata, diventando nel tempo la mia seconda pelle. Mano a mano che scoprivo dei metodi e degli approcci al digiuno, li sperimentavo su di me.

Alla fine ho riassunto tutto in questo lavoro e lo fatto testare prima a parenti ed amici poi anche a degli estranei.

Dieta del Digiuno Foto Emma Salvati TestimonialLa massima soddisfazione l’ho ricevuta da Emma che voleva perdere qualche chilo di troppo col digiuno questa la sua testimonianza dopo aver provato il metodo:

In passato avevo cercato di praticare il digiuno con poco successo. Ho provato il sistema La Dieta del Digiuno e per la prima volta sono riuscita ad utilizzare questa tecnica naturale in modo facile. L’ho trovato un metodo semplice ma potente.”

Da quel giorno in poi, sono decine e decine le persone a cui ho suggerito di seguire questo sistema, tutte con una storia diversa alle spalle e tutte si sono trovate a loro agio nel seguire le istruzioni passo passo per arrivare a digiunare con facilità. Vedrai che succederà anche a te.

Che il digiuno funziona molto bene per il controllo del peso corporeo lo afferma anche uno studio pubblicato su Clinics in Endocrinology and Metabolism nel 1976 da Cahill GF Jr.

In questo studio viene messo in evidenza che durante il digiuno, finiti gli zuccheri nel sangue il corpo umano utilizza i corpi chetonici come combustibile preferito, derivanti dal catabolismo dei grassi. Le ultime ad essere utilizzate sono le proteine.

Percui la credenza che col digiuno si perdono solo liquidi e massa magra è basata solo su voci di corridoio e su nessun studio scientifico.

Ma se è così semplice e naturale, perché non ne ho mai sentito parlare prima? Perché non lo fanno già tutti?

La risposta è molto semplice, se tu riuscissi a mantenere in autonomia il tuo peso sotto controllo, senza diete, pillole, macchine tecnologiche, costosissimi centri specializzati, i guadagni dei professionisti e delle aziende che lavorano nell’industria del dimagrimento che fine farebbero?

La verità è che in questo lucrosissimo settore (quello del dimagrimento), nessuno ha interesse a dirti la verità (in buona ed in cattiva fede): la gluconeogenesi è il vero meccanismo brucia grassi che il tuo corpo mette in atto durante il digiuno. Tutti gli altri metodi sono un volgare tentativo di imitazione.

Inoltre c’è un altro motivo ancora più subdolo, siediti perché quello che ti dirò potrebbe cambiare per sempre la tua salute e la tua vita.

Secondo l’OMS Organizzazione Mondiale della Sanità, in uno studio che è durato dal 2001 al 2010 si è concluso che la popolazione mondiale è sempre più obesa ed in sovrappeso. Questo problema, che una volta era solo dei popoli occidentali, adesso coinvolge anche fasce di popolazione povera.

Nel 2008 si calcolava che 2,8 miliardi di persone adulte erano in sovrappeso. Nessuno studio da allora ha più parlato di inversione di tendenza e siamo nel 2018. La cosa che ti voglio dire è che in quello studio si è arrivati a scoprire che il 77% delle malattie croniche presenti in Europa era da collegarsi al sovrappeso.

Pressione alta, diabete, problemi cardiaci, colesterolo alto, solo per citartene alcuni. Non te li nomino a caso perché sono anche quei problemi che l’industria farmaceutica “risolve” a colpi di farmaci chiamati salvavita e che rappresentano una delle maggiori uscite nei capitoli di spesa della sanità a livello globale.

Adesso pensi che se questi signori sapessero, interesserebbe loro metterti a conoscenza che esiste un modo per rimanere in forma ed in salute senza ricorrere a tutto ciò?

Ecco i veri motivi per i quali in pochi conoscono questo metodo.

Marco, ma se mi compro un libro sul digiuno e faccio tutto da me, non è la stessa cosa?

Lascia che ti dica che ho perso il conto dei libri che ho studiato (non solo letto!).

Nei libri non troverai mai una spiegazione semplice e passo passo che ti guidi fino in fondo come con La Dieta del Digiuno.

LaDietadelDigiuno.it è il primo metodo online col quale utilizzerai il digiuno in modo semplice e sicuro per la perdita definitiva del grasso superfluo.

In alternativa puoi fare come me passando notti intere a ricercare e leggere tutti i commenti nei forum e gruppi dedicati. Io ci ho impiegato sei anni, certo di sicuro tu sei più veloce di me e magari in un anno riesci a fare tutto, ma ne vale la pena? Vedi tu.

Nei 4 video gratuiti hai già imparato cosa devi fare, solo per il lavaggio intestinale per esempio (tecnica Shankprakshalan) trovi un maremagnum di informazioni e video in rete da farti girare la testa. Io li ho guardati per te e da li ho estratto il nocciolo del metodo senza fronzoli.

Perchè fai tutto questo? Io ho perso fiducia in tutti quelli che mi promettono di dimagrire!

Ho deciso di svelare i segreti che ho scoperto perché in questo modo potrò guadagnare in modo etico; all’inizio tutti guardano all’estetica perché il grasso superfluo, tanto o poco che sia, sono sicuro non essere anche per te un motivo di felicità davanti allo specchio.

Già questo, aiutare le persone a sentirsi meglio con se stesse e guadagnarci potrebbe essere sufficiente, ma in realtà, come ti ho accennato, dietro al sovrappeso si nascondono tutta una serie di problemi sulla salute che potrebbero essere prevenuti semplicemente tenendo l’ago della bilancia sotto controllo.

Quindi il mio perché comprende anche questo. Dare la possibilità al maggior numero di persone di sentirsi più in salute prevenendo possibili problemi futuri.

Il settore dell’industria del dimagrimento è composto da aziende che producono pasti sostitutivi, pillole, creme, attrezzature tecnologiche.

Lavorano centinaia di migliaia di professionisti come dietologi, nutrizionisti, naturopati, personal trainer. Inoltre esistono centinaia di costosissimi centri benessere.

Tutto ciò ha un solo comun denominatore: il business funziona se sei in sovrappeso. Nessuno in quel settore ha interesse che tu risolva in modo autonomo con un metodo definitivo il problema del dimagrimento.

Io non sono coinvolto professionalmente in quel settore, faccio tutt’altro e quindi se domani l’obesità ed il sovrappeso scomparissero dalla faccia della terra sarei il primo ad esultare.

Nell’omaggio che hai ricevuto hai visto i 4 video, inoltre per te saranno sempre disponibili tutte le volte che vorrai rivederli. Nella sezione delle domande e risposte (dei video) sono sicuro che hai trovato risposta ai tuoi dubbi.

Alla fine del quarto video ti ho lasciato il modo per contattarmi se tu avessi bisogno di chiarimenti ulteriori.

Riepilogando hai scoperto che:

  1. Le diete è scientificamente provato non funzionano per risolvere il tuo problema di dimagrimento
  2. Il digiuno NON è smettere di mangiare (e soffrire la fame), ma un metodo che mette a riposo i tuoi organi dal sovraffollamento alimentare innescando il meccanismo della gluconeogenesi, l’unico modo per bruciare i grassi del tuo corpo.
  3. Il digiuno è un sistema naturale di disintossicazione da anni di cattive abitudini alimentari
  4. Cosa devi fare per iniziare, condurre e finire un digiuno intelligente.
  5. Anche per te può essere fatto in autonomia ed in modo sicuro per la tua salute.
  6. Infine ti ho passato i trucchi dei digiunatori esperti per digiunare tutte le volte che desideri.

A questo punto hai tutti gli elementi per procedere in autonomia più il mio contatto se avessi bisogno di qualche altro dettaglio.

Ma se proprio vuoi fare fatica zero e vuoi il metodo confezionato con istruzioni passo passo su tutto quello di cui ti ho parlato allora ho una bellissima notizia per te. Infatti ha pensato anche a chi come te magari è senza tempo per approfondire alcuni temi o proprio non ne ha voglia e vuole fin da subito iniziare per portarsi a casa il risultato.

Tieni presente che mi ci sono voluti anni di ricerca e sperimentazione, poi per concentrare tutto in poche pagine (sono 11 in tutto), ho impiegato mesi ad ascoltare le centinaia di persone a cui ho fatto provare il metodo prima di te.

Quando chiedevo alle persone quale a loro avviso potesse essere per la loro esperienza un prezzo equo da chiedere per un sistema del genere, tutti mi hanno indicato valori superiori ai 97€.

Quindi mi sono deciso a fissare il prezzo a soli €97.

Ma se decidi subito ho pensato di farti un regalo e darti tutto per soli:

€47 anziché €97

In cambio ti chiedo di lasciarmi una testimonianza sulla pagina Facebook o tramite email (ma non è obbligatorio).

Il Metodo La Dieta del Digiuno ecco i 6 articoli che riceverai:

La DietadelDigiuno.it è il primo percorso multimediale online col quale sarai messo fin da subito in condizioni di utilizzare il digiuno per la perdita del grasso superfluo e per la tua salute.

Consiste in 4 video che puoi scaricare gratuitamente e ti raccontano:

  • Come ho scoperto questo sistema
  • Perché tutte le diete che hai provato sono fallimentari in partenza
  • Cos’è la gluconeogenesi ed il suo fondamentale ruolo nella perdita del peso corporeo e mantenimento della salute.
  • Di cosa si tratta questo metodo e perché mette fine ai sintomi che di solito accompagnano chi inizia a digiunare (mal di testa, capogiri, debolezza, fame, nausea, i principali)
  • Cosa devi fare per mettere subito in pratica il tuo primo digiuno intelligente senza rischi per la tua salute.
  • Le risposte alle domande sui dubbi di chi vuole approcciare il digiuno come pratica dimagrante e per la salute.

Se hai già visto i video potrai rivederli per sempre tutte le volte che ti serve.

Contiene anche l’ebook di 11 pagine concentrate. È il vero e proprio manuale di istruzioni che ti segue passo passo col quale sarai in grado di capire:

  • Come calcolare il tuo IMC (Indice di Massa Corporea) così fin da subito sai qual è il tuo punto di partenza
  • Quando e come pianificare un digiuno
  • Come iniziare un digiuno intelligente senza soffrire la fame e le pene dell’inferno per non aver dato un approccio morbido per il tuo corpo (nel metodo scoprirai come funziona)
  • Come allungare i giorni di digiuno a tuo piacimento, più digiuni, più ti disintossichi e più perdi peso.
  • Come interrompere nel modo giusto il digiuno, questo passaggio è controintuitivo e qui cadono spesso anche i grandi digiunatori rischiando di vanificare la pulizia del corpo dopo giorni di disintossicazione
  • Contiene anche alcuni “trucchi del mestiere” che possono trasformare la tua esperienza nei confronti del digiuno, facendotelo diventare un alleato per la tua salute
  • Contiene anche tutte le indicazioni precise su quali materiali utilizzare (sono pochi, di uso comune e non ti richiederanno nessun investimento economico)

Riassumere tutto il metodo in meno di 20 pagine è stata una scelta ben precisa per darti una guida sintetica che ti raccontasse cosa fare, esattamente come se io fossi al tuo fianco. Ho tolto tutti i fronzoli, i racconti filosofici, la storia del digiuno e dei grandi digiunatori.

In questo modo potrai concentrarti su tutti i passaggi pratici necessari per condurre un digiuno intelligente. Ho letto migliaia di pagine, ma l’esperienza pratica non la insegna quasi nessuno. Chi lo fa ti lascia sempre uno spazio al dubbio per poterti far iniziare da te con un digiuno dimagrante.

Con questo ebook ho voluto creare l’essenza della pratica come se tu non avessi mai nemmeno sentito parlare di digiuno. Se sei esperto, ovvero hai già provato a digiunare, troverai dei suggerimenti che ti renderanno il digiuno ancora più facile ed efficace.

Contiene il foglio di excel dove devi mettere solo due tuoi dati per calcolarti in automatico il tuo IMC

C’è anche il diario pre compilato (in word) per segnarti le cose più importanti durante il digiuno e crearti la tua storia personale (vedrai che effetto positivo sulla tua motivazione)

Ricapitolando tra qualche minuto riceverai:

  1. Accesso a vita ai 4 Video Gratutiti introduttivi La Dieta del Digiuno
  2. Ebook di 11 pagine con il Metodo La Dieta del Digiuno
  3. Foglio di excel per il calcolo rapido del tuo IMC
  4. Diario pre compilato per aiutarti nel tuo percorso verso la perdita del peso e l’acquisto della salute

Inoltre solo per i primi 37 ho pensato ad un omaggio di grande valore

  • Un’ora di consulenza gratuita (valore €97), nella quale potrai farti seguire direttamente da me prima, durante e dopo il digiuno. Potrai usufruirne via telefono, skype od email

A me 97€ mi sembrano tanti!

Tanti rispetto a che cosa?

Quello che vedi è il risultato di una ricerca che è durata quasi sette anni durante la quale ho letto, riletto e cercato di applicare le 1527 pagine di testi sul digiuno che ho studiato.

Ho studiato testi di autori pubblicati da case editrici in campo medico, dove la terminologia complessa scoraggerebbe chiunque non nutrisse un genuino interesse sulla pratica del digiuno.

Ogni pagina conteneva termini come lamina basale, cellule di Merkel, melanocita, corpi chetonici, D-beta-idrossibutirrato. Per ogni termine mi sono studiato il significato per poter non solo imparare dei termini a memoria, ma capirne il funzionamento per il corpo umano.

Tutto questo non è stato sufficiente (per me non bastava) ed ho impegnato 375 giorni di ricerche su forum di settore per comprendere come arrivare a praticare un digiuno intelligente.

Per essere sicuro di aver capito per oltre 253 giorni ho anche risposto a domande di chi iniziava a digiunare su quei forum (dopo aver acquisito una certa esperienza sul campo).

Durante la ricerca ho perso almeno 187 giorni a testare prodotti e metodi, scartando ciò che non funzionava o ciò in cui il risultato ottenuto era talmente piccolo rispetto al tempo ed ai soldi da investirci.

La ricerca, lo studio e l’esperienza ho visto che da sole non sarebbero significato nulla se poi non fossi riuscito a concentrare tutto in poche pagine, senza farmi prendere dalle manie di dimostrare quanto ne so (come fanno tanti terapeuti che poi scrivono un libro sul digiuno).

La ricerca e lo studio non li ho interrotti ed ogni scoperta o miglioramento trovati, ho deciso di passarteli a vita gratuitamente.

Con LaDietadelDigiuno.it, subito dopo aver calcolato il tuo IMC, sarai in grado di:

  • pianificare il tuo digiuno
  • iniziare un digiuno intelligente senza soffrire la fame e le pene dell’inferno (tipo mal di testa, capogiri, debolezza, nausea, tachicardia, sbalzi di pressione) con un approccio morbido e naturale
  • allungare i giorni di digiuno a tuo piacimento, più digiuni, più ti disintossichi e più perdi peso.
  • interrompere nel modo giusto il digiuno, questo passaggio è controintuitivo e qui cadono spesso anche i grandi digiunatori, non rischierai di vanificare la pulizia del corpo dopo giorni di disintossicazione
  • Scoprire anche alcuni “trucchi del mestiere” che possono trasformare la tua esperienza nei confronti del digiuno, facendotelo diventare un alleato per la tua salute
  • Utilizzare il digiuno tutte le volte che lo riterrai utile per ridurre il tuo peso corporeo e migliorare la tua salute

Mettere sotto controllo il tuo peso corporeo, eliminando il sovrappeso dovuto al grasso in eccesso, sarà il primo passo col quale dichiarerai scacco matto a tutte le possibili future malattie croniche ad esso correlate (per l’OMS il 77% delle malattie croniche è legata al sovrappeso):

  • Ipertensione
  • Diabete di tipo 2 (quello che arriva con l’avanzare dell’età)
  • Problemi alla circolazione sanguigna
  • Cardiopatie
  • Infarto
  • Quasi tutte le patologie legate all’apparato digerente
  • Artrosi
  • Osteoporosi
  • Problemi articolari
  • Obesità

Inoltre vuoi mettere la tua autostima a che livelli può salire quando vedrai scendere l’ago della bilancia? Come ti sentirai rispetto adesso, passando davanti ad uno specchio con 5, 10, 20 kg di meno?

Quanto salirà il tuo orgoglio quando una tua amica od amico ti chiederà come hai fatto a raggiungere quei risultati senza impegnarti in mesi di dieta ferrea?

Adesso immaginati di ottenere tutto questo facendo il percorso classico che fanno le persone che vogliono perdere peso (alla fine senza riuscirci):

  • €100: perché ti affidi ad uno specialista che ti fa una prima visita (a stare bassi)
  • €250: perché inizi un percorso che prevede l’uso di integratori che durerà almeno tre mesi
  • €200: perché fai altre due visite di controllo per misurare i progressi ottenuti
  • €100: per la visita finale dallo specialista che ti suggerisce l’iscrizione ad una palestra per fare un minimo di moto
  • €400: per l’iscrizione in palestra per sei mesi tre volte alla settimana (se resisti un mese sei un supereroe!)

Siamo già arrivati a €1050 e non sono passati neanche sei mesi

Se poi decidessi di andare in un centro specializzato sul dimagrimento ti dico subito di portare con te il codice fiscale, perché per poter pagare ti proporranno un finanziamento personale con piccole comode rate da qui all’eternità!

Quindi se ti chiedessi meno della metà per tutta la vita €497 staresti già facendo un ottimo affare, non pensi?

In realtà ti sto già offrendo il tutto ad un decimo più uno ulteriore sconto di €50

Prima di farti la mia offerta definitiva vorrei dirti alcune cose, perché immagino che giustamente tu nutra dei sani dubbi rispetto a ciò che ti sto raccontando.

Avrai domande del tipo:

Ma quanto ci vorrà per vedere i risultati su di me?

Bastano 3 giorni, non settimane o mesi come nelle comunissime diete. Con tre giorni potresti arrivare a perdere sino a 3 kg!

Dipende da ognuno di noi, siamo tutti diversi e non è detto che potresti centrare questo risultato immediatamente. Quello che ti garantisco che con soli tre giorni, vedrai scendere finalmente l’ago della bilancia.

Me li garantisci i risultati?

Si ti garantisco che il tuo peso scenderà, di quanto sarai tu stesso a raccontarmelo, così come mi dirai se non ha funzionato, in quel caso ti restituirò quello che hai speso.

L’impegno da parte tua sarà di seguire passo passo (senza inventarti nulla) quello che ti dirò, in modo che anche tu possa applicare il digiuno per la perdita definitiva del sovrappeso, in modo semplice e sicuro.

Un po di ciccia non ha mai ucciso nessuno! Poi grasso è bello!

Hai ragione, nell’immediato starai anche bene, ma i dati sono impietosi. Secondo l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) il 77% delle malattie croniche deriva dal sovrappeso.

Grasso sarà anche bello, ma non sano. Oggi usando la scusa che tutti ad una certa età hanno un po’ di pancetta, gambe, sedere e braccia rotondi, stai di fatto nascondendo la polvere sotto il tappeto o la testa nella sabbia (scegli tu 😉). Oggi personalmente conosco persone che già a 50 anni cominciano ad avere disturbi di pressione.

Se continui ad ignorare il tuo sovrappeso oltre a far finta che questo non incida sulla tua autostima (mentendo a te stessa od a te stesso), presto o tardi dovrai fare i conti anche con la diagnosi (farmaceutica o peggio chirurgica) che il tuo medicò ti farà.

Ecco cosa dice chi ha già provato il metodo La Dieta del Digiuno

Dieta del Digiuno - Testimoniannza Claudia

Claudia Bartolucci C.

Analista Programmatore Cobol e HTML

Nonostante facessi oltre 40 km di bicicletta al giorno per portare ed andare a prendere le mie bimbe a scuola, i miei 6 chili superflui non volevano andarsene. Applicando il metodo della Dieta del Digiuno ho bruciato quel grasso in più senza riprenderlo. Amo tutto ciò che è naturale, cliccando sulla mia foto puoi mandarmi una e-mail (non ho nessun profilo social network)

Dieta del Digiuno Foto Emma Salvati Testimonial

Emma Salvati

Artista - Blogger & Copywriter

In passato avevo cercato di praticare il digiuno con poco successo. Ho provato il sistema della Dieta del Digiuno e per la prima volta sono riuscita ad utilizzare questa tecnica naturale in modo facile. L’ho trovato un metodo semplice ma potente.

Dieta del Digiuno Foto Maria Luisa Clerico Testimonial

Maria Luisa Clerico

Scrittrice - Produttore di cortometraggi

 La mia attività, mi porta ad avere momenti di sedentarietà al tavolo di scrittura, alternati ad incontri di lavoro, accompagnati spesso da colazioni e pranzi; situazioni che mettono a serio rischio la mia salute ed il mio peso corporeo. Con il metodo che ho imparato grazie alla Dieta del Digiuno, posso oggi affrontare con grande serenità questi periodi, perché mi permette di mantenermi sempre in forma.

Sono così convinto che funzionerà anche con te

che ho deciso di prendermi io tutto il rischio.

Se dopo tutto quello che ti ho descritto e dopo questa incredibile offerta, ti restasse ancora qualche dubbio, allora ti dico non decidere ora, acquista subito il metodo La Dieta del Digiuno, provalo entro 30 giorni e se per qualsiasi motivo ti ritieni insoddisfatta od insoddisfatto hai la mia parola che ti rimborserò senza chiederti nulla.

Potrai tenerti il metodo, continuare a guardare i video, usare il foglio di excel per calcolare il tuo IMC ed il diario precompilato. Io comunque ti rimborserò sino all’ultimo centesimo.

Quindi agisci ora acquistando La Dieta del Digiuno e per 30 giorni potrai richiedere il rimborso dell’intera quota senza formalità, scrivendomi una semplice email. Ti piace, vero?

Marco, ma davvero il metodo va bene per tutti?

No, ci sono dei limiti che non lo rendono adatto a tutti

Voglio essere corretto e trasparente con te, il sistema La Dieta del Digiuno ha un difetto, contiene due suggerimenti controintuitivi e banali, e se presi sottogamba ne dichiarano il fallimento. Infatti il metodo non funziona se questi due passaggi non vengono presi alla lettera od addirittura ignorati.

Parlo per esperienza, quando si saltano queste due istruzioni tutto il sistema si trasforma e da sciogli grassi diventa un semplice lava grassi (come per il bucato pulito ma macchiato)

Quindi La Dieta del Digiuno è inadatto a chi è abituato a fare sempre di testa sua senza ascoltare un suggerimento, che crede di saperla lunga e mette tutto in dubbio senza prima averci provato. Insomma per chi non vuole seguire il metodo in ogni passo in modo serio, ma ha già in mente di farlo con delle sue fantasiose varianti, se sei fra questi, ti dico lascia perdere.

Se tu invece vuoi davvero utilizzare il digiuno per la perdita del grasso superfluo e per migliorare la tua salute, con l’intenzione di seguire tutto quello che ti dirò allora questa opportunità e proprio fatta per te.

Complimenti! Hai letto sino a questo punto.

Ti rimane solo una cosa da fare: AGIRE ORA!

Riepilogando adesso hai due possibilità:

Scelta N. 1

Puoi continuare a saltare da una dieta all’altra, impegnando soldi e tempo inutilmente con la speranza di trovare quel sistema che come una bacchetta magica ti trasformi togliendoti di dosso tutti i chili di troppo.

Continuerai a tenere la testa sottoterra come gli struzzi facendo finta che il sovrappeso per te non sarà mai un problema ne di salute fisica ne psicologica.

Ti rilasserai nella palude del sovrappeso e del grasso superfluo, con la triste illusione che tanto le cose capitano solo agli altri per poi risvegliarti un giorno in cui il tuo medico ti diagnosticherà una delle malattie croniche che falcidiano il 92% degli italiani.

Scelta N. 2

Oppure puoi acquistare il mio programma, iniziare a programmare il tuo peso ideale e, mettendo in pratica le istruzioni guida, salutare finalmente il grasso superfluo che abbandonerà il tuo corpo.

Con esso se ne andranno le tossine che avvelenano la tua salute fisica e mentale e comincerai a sentirti meglio già nell’arco di qualche giorno.

Immaginati con 5 kg in meno dopo una settimana. Immaginati di quando avrai tolto al tuo corpo anche gli ultimi chili di grasso in eccesso. Quale piacere sarà stare un minuto in più davanti allo specchio? Come ti sentirai quando chi ti conosce dopo averti fatto i complimenti ti chiederà come hai fatto?

Ordina oggi stesso, anzi subito, prima che subentri qualche distrazione.

Questo prezzo è solo un test di mercato. Domani potresti tornare e non trovarlo più. Non dire che non ti avevo avvisato!

Lo faccio solo per creare nuovi testimonial. Ho bisogno di testimonial e quando li avrò ottenuti il prezzo sarà riportato ai suoi livelli normali.

Inoltre per poterti seguire come meriti, dato che ho inserito un bonus che comprende un’ora gratuita della mia consulenza diretta, posso dedicare questa offerta di lancio solo a 37 persone.

Questo perché ti voglio seguire in ogni passo dandoti la dimestichezza nel sfruttare il metodo in poche ore e non in anni come ci ho impiegato io. Voglio che davvero il digiuno entri nella tua dieta per renderti più bella o bello e più sana o sano.

In questo momento ci sono ancora alcuni posti disponibili, se aspetti domani potresti essere il 38° e non trovare più il bonus consulenza di un’ora compresa nel prezzo, ma dovresti acquistarlo a parte.

Come fare ad iscriverti? Molto semplice! Clicca sul link qui sotto, verrai automaticamente ridiretto sulle pagine di pagamento sicuro di PayPal, inserirai il tuo indirizzo e-mail, completerai il pagamento in tutta sicurezza e alla fine arriverai sulla pagina di ringraziamento del nostro sito dove potrai scaricare:

  1. l’ebook guida La Dieta del Digiuno
  2. il foglio excel per il calcolo rapido del tuo IMC
  3. il diario in word per annotare i tuoi successi
  4. le istruzioni per utilizzare l’ora di consulenza gratuita insieme a me.

Dopodichè calcolerai immediatamente il tuo Indice di Massa Corporea (IMC), così avrai chiaro da dove parti. Potrai programmare subito il tuo primo digiuno intelligente. Mi contatterai così insieme decideremo il tuo miglior inizio pianificandolo sulla nostra agenda.

Questo è esattamente il momento in cui alcuni decidono di non fare assolutamente nulla e la loro vita rimane uguale (anzi peggiorerà). Questo è il momento in cui alcuni coraggiosi decidono di prendere una decisione e la loro vita invece cambia in meglio.

Clicca qui sotto per andare sulla pagina di pagamento sicuro ed assicurati La Dieta del Digiuno e la mia consulenza.

Allora a presto sentirci.

P.S.

Per favore, ordina adesso, mentre stai ancora leggendo. Non c’è alcun rischio e non c’è ragione al mondo per non mettere alla prova questa strepitosa offerta.

E pensa al fatto che un affare del genere potrebbe non essere proposto mai più. Così, non lasciare che questa opportunità di trasformare il tuo fisico per sempre.

Clicca sul link sopra per ordinare. Grazie.

P.P.S.

Se riconosci che il tuo sovrappeso è un problema per la tua autostima e la tua salute, allora La Dieta del Digiuno è il sistema che attivando la gluconeogenesi nel tuo corpo ti metterà in condizione brucia grassi.

Non trovi nessun altro metodo multimediale online che ti aiuterà ad utilizzare il digiuno per la perdita del grasso superfluo.

Hai ancora dubbi? Leggi allora le domande più frequenti e clicca su ognuna per conoscere la risposta.

Appena smetto di mangiare od allungo il pasto di qualche ora soffro la fame, funzionerà anche per me La Dieta del Digiuno?

Sì. Perché un digiuno intelligente prevede una preparazione, un modo di condurre il digiuno ed un sistema per concluderlo. Sono dei passaggi semplici (trascurati anche dai digiunatori esperti che ho intervistato negli anni) che fatti nel modo giusto ti faranno dimenticare di andare a tavola.

Quando ho provato a digiunare in passato ho provato dei fastidiosi mal di testa e qualche volta anche l’emicrania, mi succederà anche con La Dieta del Digiuno?

No. Questo perché il mal di testa è il primo sintomo della disintossicazione che inizia durante il digiuno. La tecnica che ti propongo è studiata proprio per evitare una detox brutale che all’inizio il tuo fisico non sarebbe in grado di reggere, è un approccio molto più morbido e tollerabile.

In passato digiunando oppure se salto un pasto mi mancano le forze, mi sento debole, come fa La Dieta del Digiuno ad evitare questo disagio?

Il sistema è fatto proprio per mantenere alte le energie del tuo corpo nonostante sia impegnato in una remise en forme.

Nella guida ci sono i suggerimenti pratici proprio per poter mantenere uno stile di vita quasi normale anche senza alimentarsi (Quasi normale perché mentre digiuni ovviamente niente cenette al ristorante 😉).

Ho paura che nonostante le istruzioni possano essere semplici da seguire poi io non riesco comunque a farlo.

Nessun problema per questo insieme all’ebook La Dieta del Digiuno hai a disposizione un’ora del mio supporto (via email, telefono, skype o wathsapp), potrà esserti di grande aiuto per superare le ultime difficoltà.

Il mio stile di vita oltre al lavoro mi vede impegnata con la famiglia, sarò in grado di assolvere i miei impegni ed applicare La Dieta del Digiuno?

Sì, non serve partire con 10 giorni di digiuno. All’inizio sono sufficienti anche due o tre giorni ed inoltre puoi usare il metodo quando vuoi per cui sarà facile programmare il momento giusto anche per te.

Soffro di una malattia cronica, posso utilizzare questo metodo?

Sì. Basta che lo stadio della malattia non sia classificato grave e necessiti di cure intense. Se hai dei dubbi su questo punto contattami che capiremo insieme se può esserti d’aiuto il metodo senza che tu corra rischi inutili.

Ma digiunando non rischio di perdere solo liquidi e muscoli (massa magra)?

No. In un digiuno intelligente come quello del sistema La Dieta del Digiuno, la chetogenesi parte immediatamente (uso dei corpi chetonici attraverso la distruzione degli acidi grassi), ovvero inizi a bruciare grassi appena sono terminati gli zuccheri nel sangue e nel fegato.

Questo è chiaro a tutti i digiunoterapeuti (medici che usano il digiuno per curare le persone) che conoscono bene la letteratura scientifica. Lo dice in modo chiaro uno studio di Cahill GF Jr. pubblicato su Clinics in Endocrinology and Metabolism nel 1976, intitolato Digiuno nell’uomo.

Informativa sulla Cookie Privacy di questo Sito

Questo sito o gli strumenti terzi che utilizza si avvalgono, oltre che di cookie tecnici necessari al corretto funzionamento, di cookie di tracciamento utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per i dettagli consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando sulla pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, dichiari di acconsentire all’uso dei cookie nei termini espressi.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco