Digiuno per dimagrire

Digiuno per dimagrire, il segreto sta nella gluconeogenesi. Qualsiasi dieta tenta di imitare questo meccanismo.

Dieta del Digiuno Squeeze Page

Il digiuno per dimagrire si attiva con la Gluconeogenesi, non ti sembra uno scioglilingua? Io a suo tempo ci ho messo un po di tempo per imparare a leggere e pronunciare questo termine. In realtà oltre ad essere uno scioglilingua è un vero sciogli grassi del tuo corpo.

La Dieta del Digiuno è l’unico metodo che rendendo facile l’approccio del digiuno per dimagrire ti attiva in modo naturale questo processo all’interno del tuo corpo.

Qualche tempo fa mi sono confrontato con un personal trainer molto preparato. In zona è conosciuto per le sue tecniche innovative nella preparazione degli sportivi.

Ovviamente siamo andati a parlare anche di alimentazione e dimagrimento e qui con mia sorpresa, quando ho introdotto l’argomento digiuno per dimagrire, l’ho visto irrigidirsi e cominciare a sproloquiare con luoghi comuni del tipo:

Sì, sì, smetti pure di mangiare, perdi solo acqua all’inizio e poi massa magra (i muscoli) ed il grasso rimane lì, l’unico sistema è l’attività aerobica fatta col calcolo dei battiti cardiaci… e bla… bla… bla…

Alla domanda, cosa ne pensi allora della gluconeogenesi? La risposta è stata:

Guarda che faccio questo mestiere da tanto tempo, i risultati li ottieni se sei costante con gli allenamenti o gli esercizi…

Ma la mia domanda preferita in questi casi dove non si vuole prendere nemmeno in considerazione il digiuno per dimagrire è:

Hai mai provato a digiunare? Non intendo saltare qualche pasto perchè sei super impegnato. Dico hai mai programmato di astenerti dal cibarti volontariamente?

Qui casca sempre l’asino, spesso (e capita anche agli esperti) si parla di qualcosa che non si è mai provato.

Ma perchè il digiuno per dimagrire è visto ancora come un problema?

Digiuno per dimagrire e gluconeogenesi, ecco come sono legati.

Credo che molti operatori del settore “dimagrimento” siano in buona fede quando ti consigliano esercizi, diete, integratori alimentari. Tutta l’industria ed il settore della salute ed in particolare della perdita del peso corporeo fattura se tu riprendi peso.

Anche se in buona fede la loro professione si giustifica se tu continui ad avere il problema. Il mercato del dimagrimento nel 2016 ha superato i 254 miliardi di dollari secondo il rapporto “Global weight loss and weight management market” e prevede che ad andare al 2025 ne spenderemo 433 di miliardi di dollari per dimagrire.

A tutti questi signori sentire parlare di metodi naturali che funzionano senza le loro prescrizioni, pillole, marchingegni, ecc. gli fa venire il cattivo umore.

Nell’immagine qui a fianco vedi il processo biochimico chiamato gluoconeogenesi. In basso si trova una cellula (adiposa) che attraverso una catena di reazioni (dal basso verso l’alto) dal nome impronunciabile arriva a produrre glucosio.

Ma perchè succede questo? Per il semplice motivo che nel sangue sta scarseggiando il glucosio che serve per creare energia per tutte le attività cellulari.

In estrema sintesi quando nel tuo sangue scende sotto certi livelli il glucosio, il tuo fegato fa partire degli ormoni che a loro volta dicono alle tue cellule (per prime quelle adipose) di cominciare il processo inverso per cui si sono formate.

Quindi iniziano a rompersi per cominciare la gluconeogenesi che produrrà il glucosio necessario al tuo cervello ed agli altri organi per funzionare.

Digiuno per dimagrire e scienza

Quante volte hai sentito dire che il digiuno per dimagrire è un modo scorretto di perdere peso?

Oggi ti darò anche il riferimento scientifico che dice il contrario. Questo studio di Cahill GF Jr. è stato pubblicato su Clinics in Endocrinology and Metabolism nel Luglio del 1976, intitolato Digiuno nell’uomo.

Afferma che all’inizio del digiuno esaurite le riserve di glucosio, il cervello predilige quasi subito l’utilizzo di corpi chetonici che arrivano dal catabolismo (distruzione di una molecola grande per ottenerne due o più piccole) degli acidi grassi, in sostituzione del glucosio stesso.

Inoltre, anche un grande ricercatore del calibro di Umberto Veronesi nel libro La Dieta del Digiuno a pagina 111, dichiara che non solo è utile digiunare per dimagrire ma è proprio indispensabile per la linea e la salute.

Commento

La tua email non sarà pubblicata.

Informativa sulla Cookie Privacy di questo Sito

Questo sito o gli strumenti terzi che utilizza si avvalgono, oltre che di cookie tecnici necessari al corretto funzionamento, di cookie di tracciamento utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per i dettagli consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando sulla pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, dichiari di acconsentire all’uso dei cookie nei termini espressi.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco